La settimana di… Swonild Ilenia Genovese

Buon martedì a tutti, oggi Vi proponiamo un brano tratto da k-12 La memoria del mondo grazie al quale sarà possibile intravedere il futuro creato dalla nostra autrice Swonild Ilenia Genovese:

Mancavano ormai solo due settimane al sedicesimo compleanno di mio figlio. Quell’anno io avrei compiuto trentotto anni e lui sedici. Era nato nei tempi consigliati dalle linee guida mediche, nel periodo migliore dell’età fertile di una donna e con l’aiuto del nostro vecchio androide K-12M, all’epoca un modello medico con conoscenze di base. Ero stata in grado di partorirlo comodamente a casa mia senza eccessive sofferenze, nonostante le ricerche oggi spingessero sempre di più verso la procreazione assistita in utero artificiale.

Mio figlio, come quelli della sua età, era stato uno dei pochi bambini ad essere partorito al vecchio modo. Nonostante con l’aiuto degli antidolorifici il parto non fosse stato tremendo come narravano le nonne, me lo sarei di certo risparmiato se fosse già esistita la favolosa capsula BabySafe dove adesso poteva essere seguita tutta la propria gravidanza stando comodamente sedute a guardarne l’evoluzione che avveniva dentro un utero artificiale trasparente posto in soggiorno.

Io adoravo guardare le capsule BabySafe, era affascinante seguire lo sviluppo di un embrione dal concepimento sino alla nascita, ma non tutti la pensavano così, ovviamente.

Anche in questo campo c’erano i naturalisti che preferivano procreare come natura voleva e venivano assistiti nel parto naturale o cesareo dal proprio K-12M.

presentazioneK12

Presentazione K-12 La memoria del mondo presso Costè, Palermo

Gli integralisti detestavano ed aborrivano questi meravigliosi ritrovati della tecnologia forse come e più dei K-12A e spesso si sentiva nei notiziari su internet di cruenti attentati ed omicidi compiuti direttamente dentro le abitazioni private. Fortunatamente esisteva
una giustizia efficiente e rapida per cui questi abusi venivano immediatamente puniti ed il terrorista veniva terminato in meno di un secondo da un K-12T, il modello terminatore utilizzato in questi casi, pulito ed economico, che provvedeva oltre ad uccidere anche a smaltire i resti dell’attentatore incenerendoli all’istante come se non fosse mai esistito.

Come sempre avevo pensato, ognuno era libero di agire come meglio credeva ma non appena veniva violata la libertà e l’abitazione privata non avevo dubbi sulla fine che un attentatore integralista avrebbe dovuto fare, e come me la pensava così anche il 99% della popolazione mondiale. Anche in questo caso la statistica non mentiva mai.

Ormai non esistevano più Stati come un tempo. Ormai esisteva semplicemente la Terra, ed i suoi cittadini, i terrestri, comunicavano tra loro attraverso Internet creando le leggi che governavano il globo. Ogni cosa veniva decisa in rete con una sorta di democrazia
diretta. Le leggi della Terra erano l’espressione della volontà dei suoi cittadini e di nessun altro. Ogni cittadino rappresentava se stesso. La figura del politico era scomparsa da più di cinquant’anni, dal periodo della Grande Epurazione quando la volontà popolare aveva deciso di terminare tutta la classe politica mondiale e ricominciare da zero. Brutale, lo ammetto. Eppure aveva funzionato.

Le macchine ora gestivano tutte le risorse, non c’erano più guerre, la povertà non esisteva più e tutti vivevano sereni. I miei nonni ancora si entusiasmavano ripensando al giorno in cui gli efficienti K-12T avevano terminato l’era della politica e delle banche
in pochi secondi. Era sorto un nuovo mondo senza barriere, senza povertà e soprattutto senza politica. Il 99% dei cittadini aveva scelto di mettere davanti a tutto la libertà personale, quella era ciò su cui si basavano tutte le leggi del nuovo mondo che si era creato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...